TENERA È L ACQUA

Prezzo di listino €20,00

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

sebastiano Nata è nato a Roma nel 1955. Il suo esordio, Il dipendente (Theoria 1995, Feltrinelli 1997), è stato un vero e proprio caso letterario. Ha poi pubblicato La resistenza del Nuotatore (1999), Mentre ero via (2004), Il valore dei giorni (2010), tutti editi da Feltrinelli, e, con Barney Edizioni, La mutazione (2014).
Manager in varie società e con ruoli anche nel Terzo settore, la sua opera è stata spesso accostata a quella di Luigi Di Ruscio e Paolo Volponi per intensità di esperienza e forza narrativa.

“In un attimo gli parve di cogliere tutta la sua vita. L’aula spoglia in cui da liceale faceva lezione a quei ragazzi di borgata. Le piscine dietro Forte Antenne e più in là verso il Foro Italico, dove aveva nuotato da piccolo e ancora nuotava. La moschea che accoglieva i musulmani. Il mondo con la sua diversità, le sue storture, la sua bellezza, con l’amore che lo spingeva avanti.
Provava un senso di gratitudine. Non aveva certezze né una vocazione, ma ogni giorno avrebbe fatto qualcosa di quello che bisognava fare. Il suo pezzettino”